Terremoto Centro-Italia
Stiamo intervenendo in favore dei bambini e delle famiglie colpite
Allattare è naturale - Campagna per la promozione dell'allattamento al seno
Bambini in Fuga
L'Europa accolga e protegga i bambini rifugiati

Come essere vicini ai propri figli dopo il terremoto: bambini da 6 a 11 anni

Continua il nostro intervento nelle zone colpite dal terremoto per sostenere le famiglie che hanno bisogno di tutto, anche di veder tornare a sorridere i propri bambini e di imparare insieme a loro ad elaborare la sofferenza che li ha investiti. In questa guida alcuni semplici suggerimenti per aiutare i vostri figli a superare i ...Leggi

Ad Amatrice i bimbi tornano a giocare nel nostro Spazio a Misura di Bambino

Il terremoto del 24 agosto in Centro Italia ha lasciato dietro di sé comunità e paesi devastati: famiglie e bambini sono ora sfollati nelle tende e la loro normalità è spezzata, frantumata da questo terribile evento. In questi momenti ad Amatrice stiamo pensando a ricomporre un contesto di serenità e di apprendimento per ...Leggi

Come essere vicini ai propri figli dopo il terremoto: bambini da 1 a 5 anni

Quando si verifica un’emergenza come un terremoto, i bambini sono particolarmente vulnerabili perché, oltre allo shock per l’evento traumatico sono costretti a rinunciare ad una vita normale, a sconvolgere i loro ritmi di vita e a vedere stravolto il loro ambiente di riferimento. I bambini in età prescolare, da 1 a 5 ...Leggi

Come essere vicini ai propri figli dopo il terremoto: bambini da 0 a 1 anno

Dopo il terremoto che ha colpito il Centro Italia nella notte fra il 23 e il 24 agosto, le necessità di adulti, famiglie e bambini continuano a crescere.  Siamo presenti sui luoghi distrutti, per supportare la ricostruzione di un sistema di intervento e cura soprattutto per i più piccoli. Inoltre, ad Amatrice abbiamo allestito ...Leggi

Come proteggere i propri figli dopo un terremoto

Questa notte un violento terremoto di magnitudo 6.0 ha scosso il Centro Italia provocando diversi morti e feriti. Sono 497 i bambini che vivono nei tre Comuni maggiormente colpiti:  Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto. Una drammatica situazione d’emergenza come questa rappresenta per loro la perdita di tutte le sicurezze e dei punti ...Leggi
Newsletter Powered By : XYZScripts.com