Aderisci alla campagna #WhyAgain
I sogni che ci auguriamo diventino realtà nel 2015
8 sogni di bambini che nonostante tutto, non hanno smesso di sognare
L'Atlante dell'Infanzia (a rischio). Gli orizzonti del Possibile
Un viaggio dal Nord a Sud dell'Italia nei luoghi dell'Infanzia

Partecipare si può! La partecipazione e l’ascolto dei minori migranti in arrivo via mare

Pubblichiamo oggi la testimonianza di Niccolò Gargaglia per raccontare la sua esperienza nella promozione di attività di partecipazione con i Minori Migranti arrivati nel nostro Paese via mare. L’incontro è stato bellissimo perché ho avuto la possibilità di esprimere come mi sento e cosa voglio nel presente e in futuro Gambia – ...Leggi

Le voci dei dialogatori: “un’oasi di luce nel buio”

Oggi vogliamo condividere la testimonianza di Giuseppe Mascarella, uno dei nostri dialogatori che alcune settimane fa ha visitato il Punto Luce di Palermo. Quando mi dissero che sarei andato a visitare il centro Tau nel quartiere Zisa di Palermo, punto luce di Save the Children, ho provato sin da subito una sensazione ...Leggi

Le voci dei volontari: Francesca e la gioia di condividere

Circa 600 volontari, questo è il numero che stimiamo parteciperà e animerà il Villaggio Save the Children in Expo. Tante persone ci aiuteranno per far conoscere i nostri progetti di contrasto alla mortalità materno infantile. Persone piene di energia, con la voglia di essere testimoni del cambiamento per milioni di bambini nel ...Leggi

Underadio al Salone del Libro di Torino

Pubblichiamo la testimonianza di Roberto Forte che dal Salone del libro di Torino ci racconta l’esperienza che sta vivendo la redazione di Underadio. Grande giornata inaugurale ieri al Salone del Libro con Underadio, le nostre peer Giulia e Martina insieme alla classe 3B del Liceo Einstein di Torino hanno potuto visitare il ...Leggi

Emergenza Nepal: il terrore dopo la seconda scossa

Un altro grande terremoto ha scosso due giorni fa il Nepal, causando nuovi morti e feriti fra il già maltrattato popolo nepalese. L’epicentro del sisma di magnitudo 7.4 è stato vicino al campo base dell’Everest, nel nord-est del paese. Mentre l’entità del danno è ancora sconosciuta, più di 40 persone sono morte ...Leggi
Newsletter Powered By : XYZScripts.com